Sassuolo, ripresa immediata verso il Chievo

All’indomani della sfida contro il Napoli terminata 1-1, il Sassuolo di Giuseppe Inchini è tornato subito a lavorare. In calendario è fissato l’incontro in programma mercoledì alle ore 18:30 contro il Chievo di Maran. Una sfida salvezza in cui la formazione emiliana dovrà cercare altri punti per mantenere la categoria e prolungare così la striscia positiva iniziata contro l’Udinese e proseguita contro la formazione allenata da Sarri. Come riporta il sito ufficiale del club emiliano, i calciatori neroverdi sono dunque tornati subito al lavoro questa mattina allo Stadio Ricci dopo il pareggio contro il Napoli. Qui è stata effettuata una seduta defaticante per i calciatori scesi in campo ieri al Mapei Stadium, mentre per il resto del gruppo la sessione è stata composta da riscaldamento, lavoro di forza in palestra, trasformazione sul campo e partitelle a tema ad alta intensità su campo ridotto. Per la giornata di domani è in programma un’altra seduta sempre al mattino allo Stadio Ricci a porte chiuse, con l’obiettivo di arrivare al meglio alla sfida contro il Chievo.

E’ stato il protagonista della sfida contro la squadra di Sarri, la stessa che a partire dalla scorso gennaio avrebbe potuto rinforzare. Invece Matteo Politano ha segnato la rete del momentaneo vantaggio per i neroverdi, che nella ripresa hanno poi subito la rete del pareggio. Al termine della partita, l’attaccante ha così commentato la prestazione e il momento di tutto il gruppo: “Questo è un punto importante per la nostra classifica”. Fiducioso in vista della prossima gara contro i gialloblù anche Stefano Sensi, che ha parlato così nel post partita: “Oggi abbiamo messo tutta la cattiveria possibile contro il Napoli. Solo così si poteva mettere in difficoltà questa squadra. Abbiamo tenuto bene, potevamo portare a casa i tre punti. Siamo contenti ugualmente. Forse non ci aspettavamo questo punto, ma siamo felici per quanto fatto vedere in campo. Noi lavoriamo tutti al 100% durante la settimana. Chi entra in campo dà il massimo e oggi lo si è dimostrato”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 358 volte