Genoa, Rossi supera i test: “Sono contentissimo”

La nuova parentesi italiana della carriera di Giuseppe Rossi è partita dall’Istituto medico ‘Il Baluardo’, centro di riferimento del Genoa al Porto Antico del capoluogo ligure. Arrivato in mattinata, intorno alle 11, per iniziare la seconda giornata di visite dopo quelle effettuate ieri a Milano, l’attaccante è stato accolto da alcuni tifosi. “Sono contentissimo”, ha dichiarato Rossi, per cui è pronto un contratto con il Genoa sino a fine stagione.

Il calciatore ex Celta Vigo e Fiorentina ha superato i controlli medici in programma e non serviranno ulteriori accertamenti che sembravano inizialmente previsti per le prossime ore. Gli esami fatti prima a Milano e poi a Genova sono dunque sufficienti per il Genoa per stabilire le reali condizioni del calciatore- reduce da una serie di infortuni importanti. Filtra ottimismo per quanto riguarda la sua prossima firma sul contratto, Rossi ha fatto così un altro passo verso l’inizio della sua nuova avventura a Genova, sponda rossoblù. Le sensazioni sono positive, si attende ora solo la firma sul contratto che possa certificare ufficialmente il ritorno in Italia e in Serie A di Pepito. L’attaccante presto si potrà mettere a disposizione di Davide Ballardini – che potrà abbracciare il nuovo rinforzo in attacco che già conosce, visto che i due si sono incontrati a Parma quando Ballardini allenava le giovanili.

Per Rossi, intanto, ci sarà la prima volta al Ferraris da giocatore rossoblù: certo, per ora… sugli spalti: in occasione della gara di Coppa Italia contro il Crotone, infatti, Pepito sarà in tribuna. A guardare i nuovi compagni, con la voglia di tornare presto sul campo dopo aver superato i test medici.

Fonte: SkySport

Commenti