Milan, Gattuso prova Silva nel tridente titolare

Si avvicina il debutto sulla panchina del Milan di Gattuso. La squadra rossonera è scesa in campo questa mattina per l’allenamento in vista del match di Benevento, in programma domenica alle 12.30. Come già successo nelle prime sedute, il nuovo allenatore rossonero ha mischiato le carte, lasciando parecchi dubbi su quella che potrebbe essere la formazione titolare. Ha alternato tutti, in modo tale che ognuno si senta pronto nel caso dovesse essere chiamato in causa. Le uniche certezze al momento sono rappresentate dal modulo e dalla presenza di Bonucci e Donnarumma. Al “Vigorito” si giocherà con il 3-4-3 puro, senza trequartisti e con gli esterni offensivi molto alti. Nel corso dell’allenamento odierno Gattuso ha provato due attacchi differenti: il primo con André Silva terminale offensivo e supportato ai lati da Suso e Bonaventura, il secondo con Cutrone e Borini in appoggio a Kalinic. La prima opzione è al momento quella più accreditata a scendere in campo nel lunch match della 15^ giornata. In fase difensiva invece l’ipotesi più probabile vede Musacchio e Romagnoli a completare con l’ex centrale della Juventus il tridente difensivo. A centrocampo, sulla fascia destra, potrebbe rivedersi Calabria, out nelle ultime settimane per un infortunio alla caviglia, con Rodriguez sull’altro lato e al centro Kessié e Montolivo, con quest’ultimo preferito a Biglia. Questa la probabile formazione dei rossoneri a Benevento:

Milan (3-4-3): Donnarumma G; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Calabria, Kessie, Montolivo, Rodriguez; Suso, André Silva, Bonaventura.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 637 volte