Hamsik: “Abbiamo dominato, ma la Juve…”

La sconfitta contro la Juventus ha impedito al Napoli di guadagnare ulteriore vantaggio sulla squadra bianconera, ora la formazione di Maurizio Sarri potrebbe perdere il primo posto in classifica se l’Inter dovesse vincere la sua prossima sfida in programma contro il Chievo. Una serata diversa da quella che si aspettava il Napoli, che ha comunque dimostrato di poter lottare quasi alla pari con l’attuale squadra campione d’Italia; proprio dell’anticipo del venerdì sera ma anche di quella che sarà la sfida decisiva in Champions League in programma mercoledì contro il Feyenoord ha parlato il capitano azzurro Marek Hamsik che ha poi anche rivolto un complimento alla squadra di Allegri. Queste le sue considerazioni pubblicate sul sito ufficiale del centrocampista.

Ora testa alla Champions

“Ci dispiace non aver vinto la partita- ha scritto il giocatore slovacco – principalmente per i nostri tifosi che hanno creato una grande atmosfera allo stadio. Abbiamo dominato settanta minuti, ma non sapevamo come superare la solida difesa della Juve. Ora dobbiamo pensare alla Champions League velocemente. Dobbiamo affrontare un duello a Rotterdam e poi attendere il risultato di Shakhtar-Manchester City”. Sì è interrotta così la striscia di risultati positivi del Napoli in questo inizio di stagione, dopo 26 gare senza ko – l’ultimo risaliva alla sconfitta contro l’Atalanta dello scorso febbraio – l’ex più atteso Gonzalo Higuain ha deciso la partita che tanti pensavano potesse essere addirittura decisiva per il cammino verso lo scudetto. La squadra di Sarri deve ora guardare avanti, mercoledì è già tempo di tornare in campo per un’altra grande sfida che deciderà il futuro europeo degli azzurri. Archiviare la Juventus e pensare al Feyenoord, è questo l’obiettivo dell’allenatore del Napoli e di tutta la squadra.

Fonte: SkySport

Commenti