Gli interventi di Dario Donato, Fulvio Giuliani e Ciro Venerato a Radio Crc

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Dario Donato, giornalista

“Ounas è giovane, ma quando si opera sul mercato, si fanno delle scelte che devono essere funzionali al progetto e se Sarri dice che non è all’altezza, mi chiedo perchè il Napoli lo abbia comprato. Forse la società avrebbe dovuto comprare giocatori più pronti ma va detto che Ounas lo abbiamo visto davvero poco in stagione e in 91 minuti non credo possano bastare all’allenatore per dire se può essere o meno utile alla causa. 

Se il Napoli comprerà Vrsaljko, avrà maggiore esperienza in rosa. Prendere Inglese non sarebbe inutile, prima di tutto arriva a costo 0 e poi sarà utile nel tridente del Napoli che è in calo evidente”. 

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Fulvio Giuliani, giornalista

“Su Sarri non si può che parlare bene, ma come mai non dia una possibilità ai giocatori che siedono in panchina resta un dubbio. Giaccherini non credo sia scarso e lo stesso Ounas, prima di giudicarlo e bocciarlo, sarebbe stato carino vederlo giocare. Il caso Marko Rog è emblematico: non ha mai giocato da titolare e superato il discorso della lingua, continua a non giocare per cui probabilmente, Sarri semplicemente non lo considera utile al suo gioco”. 

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ciro Venerato, giornalista

“Feyenoord-Napoli? Saranno tre partite in una: Sarri giocherò cion chi li critica, il Napoli contro il Feyenoord e il Manchester City contro lo Shakhtar. Il Napoli deve essere concentrato e prima di tutto battere il Feyenoord e non sarà semplice perché in Champions nessuna partita è scontata e al tempo, stesso il Napoli non dovrà lasciarsi distrarre da ciò che accadrà in casa dello Shakhtar. 

Sarri cambierà qualcosa stasera: Maggio, Diawara e Zielinski giocheranno certamente e credo che possa cambiare anche qualcosa in difesa con Chiriches al posto di Albiol. 

Ghoulam ha sottoscritto il contratto un maniera felice e non credo si strati di una firma di transizione, ma che anzi l’algerino l’anno prossimo giocherà nel Napoli. Da fonte Napoli mi arriva voce che i 3 milioni e 200mila euro siano comprensivi di percentuali per gli agenti e di bonus mentre le persone vicine al calciatore  dicono che non siano comprensivi di bonus.

Il Napoli vuole tenere Ounas per farlo crescere e maturare in casa mentre Giaccherini trova davvero poco spazio e se a gennaio arrivasse un’offerta conveniente, il Napoli potrebbe anche pensare di mandarlo via”. 

I presenti comunicati sono stati inviati da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto degli stessi

Commenti