Jorginho: “Contro la Sampdoria partita difficile e aperta, noi vogliamo lottare per il vertice fino alla fine”

Sono tre anni che vogliamo arrivare in alto alla fine e continueremo a provarci senza mollare mai“. Jorginho, ai microfoni di Radio Kiss Kiss, mostra la sua grinta e lancia la carica per la gara di domani contro la Sampdoria.

Sarà una partita molto difficile ma credo anche aperta e spettacolare. La Samp gioca un ottimo calcio, entrambe le squadre vorranno prevalere e credo sarà una sfida bella e combattuta”.

A Torino c’è stata una grande risposta vostra: “E’ stato un match tra i più belli che abbiamo disputato, la squadra era in crescita a l’ha dimostrato con grandissima forza. Dobbiamo proseguire così, il cammino è lungo ma noi siamo pronti ad arrivare fino in fondo per lottare al vertice”.

Che regalo vorresti per Natale? “Vorrei chiudere l’anno come campione d’inverno, questa è la giusta mentalità che dobbiamo avere su tutti i fronti. Vogliamo raggiungere tutti i traguardi che abbiamo davanti anche se il percorso è duro”.

Intanto i tuoi compagni il regalo te l’hanno fatto per il tuo compleanno dell’altro giorno: “Sì, li ho invitati e loro si sono presentati tutti in pigiama facendomi una bella sorpresa. Abbiamo trascorso una serata tutti uniti, siamo amici anche fuoti dal campo e sono stato benissimo…”

Fonte: sscnapoli.it

Commenti