Real-Barcellona 0-0 LIVE, Paulinho sfiora il gol

STATISTICHE & CURIOSITA’

Il Real Madrid, fresco campione del mondo e imbattuto da inizio novembre, ospita il Barcellona che non ha ancora perso in questa stagione. Le uniche sconfitte sono arrivate proprio contro il Real in Supercoppa.

Al Santiago Bernabeu di Madrid si gioca il 236° Clasico della storia.

Nel totale delle sfide – 235 tra tutte le competizioni, amichevoli escluse – è in vantaggio il Real Madrid, con 95 vittorie contro le 91 del Barça (49 pareggi). Lo stesso vale se teniamo in considerazione solo la Liga: 174 partite di cui 72 vinte dal Madrid e 69 dai catalani.

Leo Messi, con 24 gol in 34 partite, è il miglior marcatore di tutti i tempi nella sfida, davanti a Di Stefano (18), che potrebbe essere raggiunto da Cristiano (17) già questo weekend. Messi ha segnato due triplette contro il Real in vita sua (in un 3-3 al Camp Nou nel marzo 2007 e al Bernabeu in un 4-3 per il Barça datato marzo 2014).

Come lui ne hanno realizzate due Jaime Lazcano (nel Real degli anni Trenta), SantiagoBernabeu (madridista tra il 1911 e il 1927), Paulino Alcántara (stesso periodo, ma sponda Barcellona) e l’ungherese Ferenc Puskas (entrambe le triplette nel 1963).

Quanto ai trofei vinti, conduce il Barça con 90 trofei a 89, merito anche di 29 Coppa del Re (10 in più dei Blancos) e di una lunga serie di titoli che non esistono più, come la Copa Eva Duarte e la Coppa delle Fiere.

Il Clasico si è giocato in Champions League 8 volte (considerando andata e ritorno): in un primo turno e in tre semifinali. Il bilancio dice 3 vittorie del Real, 3 pareggi e 2 vittorie del Barça, che però ha eliminato i blancos nell’ultima occasione: era il 2011, una doppietta di Messi al Bernabeu e l’1-1 al Camp Nou spedivano i catalani in finale, dove poi vinsero 3-1 sullo United a Wembley.

L’ultimo 0-0 risale al 23 novembre 2002. Da allora, nella Liga, Real Madrid e Barcellona si sono sfidati altri 29 volte, e c’è sempre stata almeno una rete.

Fonte: Sky

Commenti