Oddo: “Chievo? Non è una partita abbordabile”

Cinque vittorie consecutive e settimo posto in classifica, a meno tre dalla Sampdoria che occupa attualmente l’ultimo piazzamento europeo. L’Udinese è senza dubbio una delle squadre più in forma della serie A, lo dimostrano i numeri di una squadra che, dall’arrivo di Oddo, ha letteralmente cambiato marcia. L’ultimo ostacolo prima della sosta è il Chievo, l’allenatore bianconero non vuole distrazioni per evitare di rovinare una striscia davvero esaltante: “Il Chievo è un’ottima squadra, che in questi anni con questo gruppo ha fatto sempre molto bene, in questo periodo non sta trovando i risultati, ma sa uscire dai momenti di difficoltà” le parole di Oddo in conferenza stampa. “Andiamo ad affrontare una partita dura contro una squadra che ha messo in difficoltà sempre tutti e può farlo anche con noi. L’ultimo problema riguarda gli assenti, siamo tanti e bravi. Chi andrà in campo farà ciò che deve fare. Non mi condiziona la partita precedente, mi condiziona l’allenamento e l’avversario. Bologna e Chievo sono diverse. Tutte le partite sono difficili. Ogni squadra ha le sue caratteristiche e può mettere in difficoltà l’avversario. Non pensiamo assolutamente sia una partita abbordabile, contro qualsiasi squadra in Serie A ci possono essere delle difficoltà. Dobbiamo pensare a far male al Chievo sfruttando i suoi punti deboli. Se saremo stati bravi porteremo via punti dal Bentegodi, altrimenti non ci saremo preparati bene. Poi puoi anche perdere non demeritando, come è successo al Chievo con il Bologna”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 407 volte