Genoa, si fermano Izzo e Rosi

Dal campo soltanto buone notizie, con la bella vittoria ottenuta in trasferta all’Olimpico contro la Lazio grazie alle reti del’ex Pandev e di Laxalt al 93’, ma le preoccupazioni per il Genoa arrivano dall’infermeria. Non ci sono buone novità per l’allenatore rossoblu, costretto a fare a meno di Armando Izzo e Aleandro Rosi a causa di due infortuni accusati proprio prima della gara contro i biancocelesti di Inzaghi. I due difensori sono stati sottoposti ad esami strumentali che hanno evidenziato per il primo la presenza di una distorsione al ginocchio destro con interessamento del legamento collaterale esterno, per il secondo un edema all’adduttore destro. Izzo dovrà osservare un periodo di riposo di circa 4 settimane, mentre Izzo dovrà stare fermo per circa 10 giorni.

Il report medico

A fare chiarezza sulle condizioni dei due difensori ci ha pensato lo stesso Genoa attraverso questo report medico apparso sul proprio sito ufficiale: “Due infortuni prima di Lazio-Genoa hanno impedito ad Armando Izzo e ad Aleandro Rosi di scendere in campo all’Olimpico. Al termine degli esami strumentali la nota medica parla chiaro. Izzo soffre di una distorsione al ginocchio destro con interessamento del legamento collaterale esterno. Per lui si prospetta un periodo di stop di circa 4 settimane. Rosi invece ha riportato un edema all’adduttore destro e resterà fermo per circa 10 giorni”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 373 volte