Anteprima partita Napoli vs Lazio

Vigilia di Napoli vs Lazio, anticipo del 24esimo turno di serie A.  Il Napoli reduce da sei successi di fila cerca di confermare la sua striscia di vittorie, nel match del San Paolo, contro la formazione biancoceleste di Simone Inzaghi, non brillante come qualche giornata fa, come si evince dai due ultimi stop patiti a San Siro sponda rossonera ed all’Olimpico contro il Genoa. La squadra partenopea, però dovrà far a meno di Albiol, ancora alle prese con il fastidio muscolare e probabilmente di Hysay, influenzato. Sari dunque dovrà obbligatoriamente ricorrere a delle sostituzioni, per far fronte all’emergenza difensiva. Sicuramente sarà Chiriches a rimpiazzare il difensore spagnolo al centro del reparto arretrato azzurro. Il difensore rumeno farà coppia nuovamente con Koulibaly. La gara, nonostante il periodo poco felice della Lazio si presenta assai ostica, non a caso la compagine capitolina vanta il secondo migliore attacco del campionato con ben 57 reti segnate d il capocannoniere del torneo, il bomber napoletano Ciro Immobile, bruttissimo cliente per la retroguardia di Sarri. Gli azzurri mirano a conservare il vantaggio minimo sui bianconeri, impegnati questa sera al Franchi di Firenze contro la Fiorentina. Per fortuna il tecnico del Napoli potrà contare su Mertens che sembra aver recuperato dal leggero infortunio di Benevento. Sicuro anche l’impiego di Callejon. Detto dell’assenza di Albiol e di Hysaj, per il resto formazione invariata rispetto al derby di domenica scorsa. Dal canto suo Inzaghi  potrebbe riproporre Wallace in luogo  di Caceres nella difesa a tre, mentre Lulic dovrebbe essere preferito a Lukaku  sulla corsia sinistra, infine,  in attacco Luis Alberto farà da spalla a Ciro Immobile. Felipe Anderson non convocato per motivi disciplinari in seguito al diverbio avuto col tecnico dopo Lazio-Genoa e l’allenamento saltato. Ecco dunque i probabili schieramenti delle due squadre:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile.

Per quanto riguarda le statistiche, i precedenti, giocati all’ombra del Vesuvio tra Napoli e Lazio sono 74, contando serie A, B e coppa Italia. Il bilancio pende dalla parte dei padroni di casa con 33 successi contro 16, mentre i risultati nulli sono 25. L’ultima vittoria dei biancocelesti al San Paolo costò i preliminari di Champiuons League all’allora formazione di Rafa Benitez, sconfitta per 4 a 2, gara che tutti ricorderanno per il rigore fallito da Gonzalo Higuain che poteva dare il 3 a 2 al Napoli.

 

Commenti