Mahrez, stop allo sciopero: è tornato ad allenarsi

Dal Manchester City al… Manchester City, pur sempre però con la maglietta del Leicester addosso. È finita la diserzione volontaria di Riyad Mahrez dagli allenamenti. L’algerino non si presentava alle sedute dirette da Puel da una settimana, e non aveva avvisato il club circa i motivi della sua assenza. La ragione, però, in realtà era già molto evidente, anche senza spiegazioni ufficiali: a Mahrez non è andato giù il mancato trasferimento al City di Guardiola nella finestra di mercato di gennaio (furono rifiutati 60 milioni per il cartellino), dunque lo sciopero e il caso mediatico. È però proprio alla vigilia della sfida contro la capolista della Premier che lo stesso numero 26 delle Foxes è tornato al centro di allenamento di Belvoir Drive, interrompendo i cinque giorni da “scomparso”. 

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 92 volte