Terzino brasiliano trova squadra con l’inganno

Di cognome fa Vieri, di nome Denis, ma non c’è nessuna parentela con Christian detto Bobo, attaccante da oltre 200 gol in carriera tra Serie A e calcio europeo che conosciamo tutti molto bene. Eppure la storia ha comunque del clamoroso. Denis Vieri non è mai stato un calciatore professionista, ma è riuscito a guadagnarsi un ingaggio falsificando il proprio curriculum. I malcapitati sono stati i brasiliani del Centro Esportivo Força e Luz, squadra che gioca nel Campionato Potiguar, lega calcistica dello stato di Rio Grande do Norte. La truffa riguarda tutta una carriera da terzino che, in realtà, non è mai esistita: esperienze con Vasco, Santos e addirittura in Europa tra PSV e Shakthar Donetsk. Tutto falso, completamente inventato, e smascherato da Globo Esporte

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 155 volte