Spal-Bologna a rischio: si decide alle 14

A Ferrara l’arbitro Gianluca Rocchi ha effettuato un primo sopralluogo sul campo del Paolo Mazza e ha qualche perplessità sul regolare svolgimento della partita perché piove da tanto e il terreno di gioco in alcune zone è già molle. Sono stati stati tolti i teloni a protezione del campo alle ore 10.30 per preparare le inquadrature del Var. Nuovo sopralluogo alle 14 al Paolo Mazza per capire se si riuscirà a giocare.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Spal (3-5-2): Meret; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Everton Luiz, Viviani, Kurtic, Mattiello; Antenucci, Floccari.
Bologna (3-5-1-1): Mirante; Romagnoli, De Maio, Helander; Di Francesco, Poli, Pulgar, Nagy, Masina; Dzemaili; Destro.

STATISTICHE & CURIOSITÀ

Da una parte il Bologna è una delle uniche due squadre, con il Torino, a non aver ancora segnato su calcio di rigore in questo campionato – dall’altra solo il Cagliari (sette) ha concesso più della SPAL dal dischetto (sei gol). La SPAL è, insieme all’Atalanta, una delle due formazioni che ha segnato di più su punizione indiretta nel campionato in corso (cinque reti). Il Bologna è la squadra che ha finora tentato meno tiri nel campionato in corso (252). Gli emiliani hanno però la terza miglior percentuale realizzativa del campionato (18%), dietro solamente a Lazio (22%) e Juventus (21%). La SPAL è stata in svantaggio 1048 minuti, solo il Benevento ha fatto peggio nel campionato in corso (1111).  Dall’altra parte invece solo la Sampdoria (17) ha perso più punti del Bologna (13) da situazione di vantaggio in questa Serie A. La squadra ferrarese è quella che ha realizzato meno gol su sviluppi di cross in questa stagione di A (uno). La SPAL è la squadra che ha concesso più gol nella prima mezzora in questo campionato (18) – nessuna ne ha subiti di più nei 15 minuti finali del primo tempo rispetto al Bologna (12).

STATO DI FORMA

La SPAL non vince in casa da ottobre contro il Genoa: da allora quattro pareggi e due sconfitte con una media di 2.5 gol subiti a partita. Il Bologna ha segnato in tutte le ultime sei partite di campionato – non ci riusciva da settembre 2016 e non arriva a sette da marzo 2012. Con il successo contro il Crotone, la SPAL ha interrotto una striscia di otto incontri senza vittoria in Serie A (3N, 5P). La SPAL è la squadra con la striscia aperta di gare con almeno un gol subito più lunga in Serie A, 15 match – 30 gol concessi nel parziale dai ferraresi. Il Bologna ha perso le ultime tre trasferte di Serie A (subendo otto gol) – i rossoblù non arrivano a quattro sconfitte esterne di fila da ottobre 2015 (nell’occasione toccarono quota cinque).

Fonte: SkySport

Commenti