Lucas avvisa il Tottenham: “Attenti a questa Juve”

“Juventus simbolo del calcio italiano. Tottenham? Squadra proiettata nel futuro”

“Della Juventus conosco Douglas Costa e Alex Sandro, brasiliani come il sottoscritto. Matuidi, ex compagno di squadra del Psg, giocatore di grande livello che in Italia si è subito inserito alla perfezione. E poi – prosegue Lucas Moura – nomi illustri come Buffon e Chiellini, talenti come Pjanic, un signore del gol come Higuain e quel ragazzo argentino che ha i numeri del fenomeno, Dybala. In generale la Juventus è il simbolo del calcio italiano, un movimento che ha vinto quattro titoli mondiali”. Il brasiliano torna a parlare della scelta di lasciare il Psg avvenuta lo scorso gennaio: “A Parigi ho vissuto cinque anni fantastici, poi si è rotto qualcosa e gli ultimi sette mesi sono stati difficili. Non è questo il momento per riparlare di certe cose. Mi limito a dire che sono felice della scelta che ho fatto. Il Tottenham è un club proiettato nel futuro. Ci sono giocatori di dimensione internazionale come Kane, Eriksen, Alli e Son. C’è un allenatore giovane, preparato e ambizioso. E c’è un club con strutture all’avanguardia. Nel calcio non si diventa mai grandi per caso. I progetti sono fondamentali”, ha concluso Lucas Moura.

Fonte: SkySport

Commenti