Pecchia: “Obiettivo salvezza alla nostra portata”

Vittoria importante nel derby di Verona, la sfida contro il Chievo la decide un gol di Caracciolo. L’Hellas supera momentaneamente il Crotone e si avvicina alla zona salvezza, ottenendo tre punti pesantissimi. Questo il commento di Fabio Pecchia: “E’ una vittoria che ci tiene aggrappati alla zona salvezza, un risultato importante che ci dà continuità – ha dichiarato l’allenatore a Sky Sport – Ora guardiamo al futuro con fiducia ed entusiasmo. Sono soddisfatto dell’atteggiamento dei miei, la squadra crede nel lavoro. C’è un bel clima nel gruppo, questo va tutelato quotidianamente. L’obiettivo è alla nostra portata, ce la giocheremo fino in fondo. Spesso devo punzecchiare i miei giovani per tenerli sempre vivi. I meriti sono della squadra, ma questo avrà un senso se al termine della stagione avremo raggiunto l’obiettivo. Ora la squadra è più consapevole, anche il mercato ci ha dato una grossa mano. Siamo inesperti ma i ragazzi hanno tanta voglia di lavorare, l’esempio è Felicioli che ha giocato la sua prima volta dal primo minuto. Chi entra deve farsi trovare pronto, ecco perchè oggi sono felice. Ho bisogno di tutti, devo gestire 25 giocatori e di volta in volta farò le scelte. L’attacco? Devo recuperare Cerci, è un calciatore importante per la qualità e la classe che ha. A volte riesce a mettere ordine in una squadra di giovani, in cui l’entusiasmo prevale. Petkovic sta lavorando alla grande, non trova gol ma fa un ottimo lavoro. Avremo bisogno di lui, di Kean e di Matos. Caracciolo ha fatto un gran gol, pensavo non fosse lui”.

Fonte: SkySport

Commenti