Schick: “Voglio dimostrare di essere da Roma”

E’ stato l’acquisto più importante, dal punto di vista economico, del mercato estivo della Roma. Patrik Schick, però, fino a questo momento non ha trovato molto spazio nella squadra di Eusebio Di Francesco. Appena 13 presenze, la maggior parte di queste entrando dalla panchina, con 546 minuti totali in campo. Ma, soprattutto, 0 gol in campionato. Fino a questo momento una sola rete segnata in giallorosso, quella inutile in Coppa Italia contro il Torino. L’attaccante ceco, però, si è detto tranquillo e ha parlato così dal ritiro della sua nazionale: “Per ora le cose non sono andate come immaginavo, ma dimostrerò che sono da Roma – ha dichiarato l’attaccante ex Sampdoria – Anche perchè davanti ho Dzeko, che è uno dei centravanti più forti del mondo. Da lui imparerò tanto e non voglio andar via da Roma. Ho provato a non sentire la pressione, ma non è facile. A Roma certamente è maggiore rispetto ad altre parti. Però ora tutto dipende da me, da come mi allenerò. Farò di tutto per conquistarmi una maglia da titolare”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 633 volte