Icardi: “I gol più belli? Al Milan e alla Juve”

Meno di 25 anni e i 100 gol in Serie A già superati: Mauro Icardi è sempre più condottiero dell’Inter, tornato protagonista nell’ultimo weekend con i quattro gol segnati alla Sampdoria, che hanno messo fine a un digiuno durato quasi due mesi. Una “Domenica perfetta”, come raccontato a Inter TV, al termine dell’evento all’Inter Store di Milano, dallo stesso attaccante argentino: “È arrivato il mio centesimo gol all’Inter, il centesimo in A e sono arrivati nello stadio dove avevo fatto il primo. Si tratta di un segno del destino, una cosa particolare. E poi è stato bello perché abbiamo vinto una grande partita, giocando da grande squadra. Io attaccante completo? Avevo fatto anche una rovesciata, poi annullata. Non so se sono completo, ma sono lì: se mi capita la palla devo esser lì e segnare, è il mio lavoro”.

Fonte: SkySport

Commenti