Lazio, Immobile titolare e Felipe out: le ultime

Una semifinale di Europa League da conquistare dopo il 4-2 dell’andata contro il Salisburgo per la Lazio di Simone Inzaghi. Il risultato dell’andata nasconde comunque delle insidie nella trasferta austriaca per i biancocelesti, visto che una sconfitta per 2-0 significherebbe eliminazione e mancata semifinale. Un’eventualità non contemplata da Simone Inzaghi, che sogna un posto nelle migliori quattro della seconda competizione europea per club.

La probabile formazione della Lazio: le scelte di Inzaghi

Per questo motivo, la formazione che l’allenatore della Lazio avrebbe in testa si avvicinerebbe molto all’undici tipo, anche se sulle fasce ci sono delle defezioni importanti che rischiano di mettere in difficoltà Simone Inzaghi. A partire da Lulic, affaticato e presumibilmente out contro il Salisburgo, mentre a destra non si è alenato Marusic: quasi impossibile la sua presenza nei convocati e tra i titolari. Per questo, su quella corsia è favorito Dusan Basta, mentre Patric (che concorreva per un posto da titolare a sinistra) ha abbandonato la rifinitura in anticipo. Difficile che riesca a recuperare dal problema fisico, più probabile che l’esterno sia Jordan Lukaku. Felipe Anderson, invece, dovrebbe riposare: in attacco la spalla dell’insostituibile Ciro Immobile dovrebbe essere Luis Alberto, mentre Milinkovic-Savic agirà da mezz’ala sinistra, in un centrocampo completato da Parolo e Lucas Leiva. In difesa, davanti a Strakosha, Luiz Felipe e Radu con de Vrij in mezzo.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Radu; Basta, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 404 volte