Sampdoria, Giampaolo: “Europa? Ci crediamo”

Dopo due risultati positivi consecutivi, la Sampdoria si ferma al cospetto della Juventus. I bianconeri dominano all’Allianz Stadium battendo gli avversari con un netto 3-0, frutto delle reti di Mandzukic, Howedes e Khedira. Tre punti che valgono tantissimo per gli uomini di Allegri che, complice il pari del Napoli a San Siro contro il Milan, vedono salire a sei punti il distacco in classifica. Resta invece al nono posto la Sampdoria, staccata dall’Atalanta in seguito allo 0-0 ottenuto all’Atleti Azzurri d’Italia con l’Inter. Amareggiato nel post gara Giampaolo, consapevole comunque della forza della Juventus: “E’ un peccato per come è andata la gara perché la squadra aveva fatto una buona gara dal punto di vista dei contenuti. Sul primo gol forse c’era una irregolarità, l’arbitro avrebbe potuto fischiare un fallo ma al di là di questo la Juve poi avrebbe vinto. Douglas Costa è un giocatore quasi imprendibile, ricordo che ci mise in difficoltà anche all’andata nei quindici minuti che rimase in campo. Peccato perché avremmo dovuto rimanere in equilibrio per più tempo. Volevamo tenere la partita aperta, abbiamo avuto due occasioni e quelle poche che la Juve ti concede devi sfruttarle, altrimenti poi si fa dura”.

Fonte: SkySport

Commenti