Il punto sulla A dopo la trentaduesima giornata

published at 12:51 in COPERTINA, IL PUNTO SULLA A
Il punto sulla A dopo la trentaduesima giornata

La trentaduesima giornata di serie A, caratterizzata da numerosi pareggi ha visto la Juventus allontanarsi ulteriormente dal Napoli, ora a sei lunghezze di distanza a meno di una settimana dallo scontro diretto dello Stadium di Torino, tuttavia anticipato dal turno infrasettimanale della 33esima tornata di campionato. I bianconeri hanno preso il largo grazie al risultato ad occhiali degli azzurri in quel di San Siro contro i rossoneri di Gattuso. Uno 0 a 0 che non serve nè al Milan e nè al Napoli. Eppure la squadra di Sarri ha avuto la grossa occasione di centrare il successo in extremis se non fosse stato per la grandiosa parata di Donnarumma su tiro ravvicinato di Milik. Allegri getta acqua sul fuoco degli entusiasmi, affermando che il campionato non è ancora finito, tuttavia tutti gli indizi portano verso il settimo scudetto consecutivo della compagine a strisce  non colorate. Se il duello per il titolo pare essere appannaggio della Juve, lo stesso non si può dire per la lotta agli altri due posti Champions in cui sono in lizza tre squadre.  Anche il derby capitolino, posticipo serale della domenica si è concluso con il risultato di 0 a 0, così come era terminata anche Atalanta – Inter di sabato. Dunque nelle zone alte della classifica ha vinto solo la Juventus, mentre in coda vittorie importanti del Cagliari sull’Udinese, prossima avversaria degli azzurri, alla nona sconfitta di seguito, del Bologna sul Verona e del Genoa sul Crotone. Pari e patta pure tra Chievo e Torino, Sassuolo e Benevento e  Fiorentina e Spal. Domani anticipo tra Inter e Cagliari, mentre le alte gare mercoledì sera. Al San Paolo c’è Napoli vs Udinese.

Questo articolo è stato letto 430 volte

You must be logged in to post a comment Login