Juve-Napoli, De Magistris: “E’ ora di vincere”

Sarri? Spero rimanga. Un uomo semplice: lo vedrei bene in Giunta 

“Oggi c’è il sole qui a Napoli, ma speriamo che domenica sia una grande giornata”. A Sarri darebbe “l’assessorato allo sport, mi piace molto come allenatore, mi piace il Sarrismo che c’è in città, mi piace vedere come i tifosi si stringono intorno a lui in Curva B, la curva che ho frequentato per tanti anni da ragazzo. E’ un uomo che sa fare squadra e noi, in giunta, siamo una grande squadra perchè amiamo molto la città. Sarri ha dimostrato di amarla altrettanto e di questo gliene sono grato”. Sulle voci di mercato che darebbero l’allenatore lontano da Napoli: “Mi auguro che Sarri possa rimanere. A Napoli si respira un’atmosfera unica, magari si guadagna di meno e ci sono altri problemi e più sofferenze, ma per il resto, è unica”. Milik o Mertens dal primo minuto? “Milik è in ripresa, io farei giocare Mertens, ma non lascerei Milik per gli ultimi minuti: con la Juve potrebbe servire anche prima”. 

Poi parla di De Laurentiis: “Ha avuto il merito di prendere il Napoli quando nessuno ci credeva e questo gli va riconosciuto, inoltre ormai da anni la squadra è ai vertici. Il presidente è un uomo che so essere molto attento ai conti, ma adesso è il momento di vincere, lo dico da tifoso. E’ sì importante giocar bene e stare ai vertici, ma io ricordo l’87 quando il Napoli vinse lo scudetto, fu un giorno indimenticabile…” 

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 538 volte