Udinese, frenata Stramaccioni: spunta Mandorlini

Mandorlini nome nuovo

La questione dunque non riguarda la durata del contratto, l’Udinese infatti sarebbe disposta a sottoscrivere con Stramaccioni un accordo di un anno, oltre alle quattro gare che restano per concludere questo campionato. Il club friulano accontenterebbe l’ex allenatore di Sparta e Inter anche per quanto riguarda il ruolo di vice, che verrebbe attribuito a Roberto Muzzi, ben visto anche dalla proprietà bianconero. Il nodo al momento però riguarda le garanzie sulla costruzione di una squadra affidabile in vista della prossima stagione, ostacolo che ha spinto Stramaccioni a non salire sull’aereo per Venezia. Per non farsi trovare impreparata, l’Udinese sta sondando anche altri nomi come per esempio quello di Andrea Mandorlini, emerso proprio nella giornata di lunedì. Sull’ex Hellas Verona e Genoa però c’è anche la Cremonese, che proprio nelle ultime ore ha ufficialmente esonerato Tesser. Una situazione davvero particolare dunque in casa Udinese che, al momento, sta tenendo in stand-by la situazione relativa a Massimo Oddo in attesa di sciogliere il nodo relativo al suo sostituto.

Fonte: SkySport

Commenti