Liverpool-Roma LIVE, ufficiali: Ünder dal 1′

STATISTICHE E CURIOSITA’

La Roma è ospite del Liverpool per la semifinale di andata di Champions League. Sarà il sesto incontro tra le due squadre. Nei cinque precedenti gli inglesi hanno ottenuto due vittorie, rispetto a una degli italiani e due pareggi.  La prima partita, la più tragica per i tifosi della Roma, fu quella del 30 maggio 1984, quando i Reds vinsero la Coppa dei Campioni allo Stadio Olimpico. Bisognerà attendere quasi 17 anni per rivedere in campo Roma contro Liverpool in occasione degli ottavi di finale della allora Coppa Uefa, edizione 2000-2001: sconfitta in casa per i giallorossi, 2-0 e vittoria, inutile, per 0-1 nel ritorno giocato ad Anfield Road. Pochi mesi dopo, nella fase a gironi di Champions League della stagione 2001-2002, dopo il pareggio per 0-0 all’Olimpico, la Roma cade 2-0 in Inghilterra. I Reds hanno pareggiato 2-2 contro il WBA in Premier League, mentre nelle precedenti 5 gare in ogni competizione hanno ottenuto 4 vittorie (2 in Premier League e 2 in Champions con il Manchester City) e un pareggio per 0-0 contro l’Everton nel derby. Nelle ultime sei, invece, la Roma ha conquistato 3 vittorie (2 in campionato e una, fondamentale, in Champions con il Barcellona), un pareggio nel derby e due ko, con Fiorentina e Barça all’andata. Sicuramente la copertina nel Liverpool la prende Mohamed Salah. Il talento egiziano (grande ex dell’incontro), insieme ai due compagni di reparto Firmino e Mané, è candidato a essere protagonista assoluto della semifinale di andata. Nella Roma, Edin Dzeko e Radja Nainggolan in attacco saranno sicuramente i più temuti dai Reds, mentre in difesa da tenere d’occhio la prestazione di Kostas Manolas. Il Liverpool del grande ex Salah è autore fin qui di una stagione perfetta nella massima competizione europea, culminata con l’eliminazione del Manchester City nei quarti. Non c’è bisogno di ricordare la straordinaria impresa della Roma nel turno precedente, con la rimonta ai danni del Barcellona. Nella conferenza della vigilia, Klopp ha speso parole positive per gli avversari: “Squadra da rispettare, dobbiamo creare l’atmosfera che ci rende famosi nel mondo. Loro hanno fatto un’impresa contro il Barcellona, sono da ammirare. Di Francesco è simile a me. Due underdog a confronto? A noi non importa”. Eusebio Di Francesco ha caricato la squadra: “Loro hanno grande qualità, io devo ancora dimostrare tanto rispetto a Klopp, ma abbiamo l’ambizione di provare ad arrivare in finale”.

Fonte: Sky

Commenti