Juventus, adesso lo scudetto è più vicino. Allegri: ”Orgoglioso del carattere della squadra”

TORINO – Di nervi, di cuore, come piace tanto ai suoi tifosi, cioè ‘fino alla fine’. Il giorno dopo la vittoria di San Siro la soddisfazione in casa Juventus è tanta per aver assestato forse il colpo definitivo alla corsa scudetto. Un montante al volto dell’Inter e, indirettamente, al Napoli, simile al gol di Dybala nel recupero con la Lazio. La Juve costruisce lo scudetto nel finale, rischia di perderlo con il gol di Koulibaly, anche quello al 90′, e ancora una volta nel finale ribalta il risultato di San Siro. “Il calcio leva, il calcio dà” il riassunto di Max Allegri, quasi a sottolineare che quello scudetto in parte sfuggito la scorsa giornata all’ultimo respiro, è ritornato più vicino alla Juve. “Orgoglioso del carattere dei ragazzi, ora massima concentrazione per restare in testa” la conclusione del tweet di Allegri, autore ieri dell’ennesima svolta tattica con l’inserimento di Cuadrado nel ruolo di terzino e l’accantonamento momentaneo di Benatia.repCommento Fonte: Repubblica.it

Commenti