Genoa, niente di grave l’infortunio di Laxalt

Sospiro di sollievo per il Genoa e per Diego Laxalt, fermato da un infortunio che gli ha impedito di prendere parte alla trasferta di Bergamo contro l’Atalanta che ha visto la squadra di Ballardini sconfitta per 3-1. Per il laterale uruguaiano “soltanto” un edema dietro al ginocchio che lo terrà fermo per 10 giorni, ma che non gli impedirà di partecipare alla spedizione della Celeste in Russia come inizialmente si era temuto. Laxalt salterà dunque certamente il prossimo impegno in campionato dei rossoblu, in casa contro la Fiorentina, in programma domenica alle 15 al Ferraris. Da valutare poi se potrà tornare a disposizione per la trasferta di Benevento.

Genoa, a salvezza acquisita l’occasione per chiudere in bellezza il campionato

Con la salvezza praticamente già acquisita, le ultime partite “saranno occasioni per fare bella figura”: parole di Ballardini nel post-partita di Atalanta-Genoa, dove invece i rossoblu hanno tutt’altro che brillato. Fiorentina e Torino in casa, Benevento in trasferta: questi i match che restano e che l’allenatore vuole che la squadra approcci diversamente da quanto visto a Bergamo, “dov’eravamo un po’ in vacanza”, sempre Ballardini dixit. Alla base della mancata prestazione, secondo Ballardini, c’è stata una mancanza di determinazione. Attesa una reazione contro la Fiorentina, senza però Laxalt: per fortuna però l’infortunio si è rivelato meno grave del previsto.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 803 volte