Immobile, stiramento di 1° grado. Addio Inter?

Ciro Immobile tiene in ansia la Lazio. L’attaccante biancoceleste, uscito dopo appena 15 minuti nell’ultima sfida giocata all’Olimpico di Torino, potrebbe non recuperare neppure per la gara finale della stagione, lo scontro diretto per la Champions League contro l’Inter. Nonostante siano in programma nuovi controlli medici nelle prossime ore, utili ad avere un quadro più completo dell’infortunio che ha fermato il capocannoniere del campionato, sarebbe confermata (seppur non ancora ufficialmente) la lesione di 1º grado al bicipite femorale della coscia destra, che dovrebbe prevedere più di 20 giorni di stop. Minime, dunque, le possibilità che che Immobile possa essere in campo il 20 maggio contro i nerazzurri di Spalletti.

Fonte: SkySport

Commenti