Genoa, esercitazione tecnica verso la Fiorentina

Gli allenamenti proseguono, per il Genoa, in vista del prossimo impegno di campionato. Secondo giorno di attività mirata al match con la Fiorentina, dopo la ripresa dei lavori archiviata il 1° maggio. Sul terreno di gioco seminato di birilli, sagome, paletti, i giocatori sono stati sottoposti a una serie di esercitazioni di tecnica dinamica, integrate da azioni di gioco a resistenza specifica, conclusioni in porta e partitelle a tema. Come nella sessione precedente hanno preso parte ai lavori al centro sportivo Signorini alcuni elementi della rappresentativa Primavera, alla difficile rincorsa di una qualificazione ai play-off. Non si registrano novità rispetto alle indicazioni emerse ieri, al di là dei miglioramenti evidenziati da Spolli e il rientro annunciato di Hiljemark. Iter riabilitativo per Izzo, Laxalt e Pereira.

Domani sessione a porte chiuse

In vista della sfida con i viola, mister Ballardini, riconfermato dal presidente Preziosi alla conduzione (35 punti in 23 partite il bottino durante la sua gestione) insieme al vice Regno e al collaboratore Melandri, non dovrà fare i conti con assenze dovute a squalifiche. Nella Fiorentina salterà il match viceversa Laurini. Il programma continuerà giovedì con una sessione a porte chiuse, per addentrarsi nei risvolti del match di domenica, allo stadio Ferraris, collocato nel canonico orario delle 15.

Fonte: SkySport

Commenti