Di Carmine: “Voglio la A con il Perugia”

Un punto per blindare i playoff, almeno un pari in una delle due partite che mancano alla fine della regular season per strappare un posto negli spareggi che possono valere il salto in serie A. I cinque punti di vantaggio di cui gode il Perugia sul nono posto lasciano tranquilli Samuel Di Carmine e compagni, che contro il Novara hanno la possibilità di chiudere centrando la vittoria. Sul match con i piemontesi è già proiettato Samuel Di Carmine, vero uomo in più per Breda in questa stagione: “Fisicamente sto bene, posso dire che questo è senza dubbio il mio miglior anno. Mi alleno con continuità e i risultati lo dimostrano, ho segnato tanti gol e questo mi fa davvero piacere. Negli anni scorsi capitava di segnare, ma poi a metà mi facevo male e riprendere era dura. Incrociando le dita, quest’annata sono riuscito a concluderla senza problemi, motivo per il quale il bottino di reti è così ampio.L’esclusione contro l’Entella ad inizio campionato? Ero ancora scosso dalla semifinale persa col Benevento e soprattutto mi avevano fatto male tutte le parole che avevo sentito dopo, in particolare relativamente al fatto che avevamo perso per mancanza di un attaccante. In realtà l’attaccante c’era ed ero io. E fin quando sono stato bene ho dato il mio contributo, poi sono rientrato e ho ricominciato a segnare”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 417 volte