Bundesliga, Dortmund e Hoffenheim in Champions

Ultimi novanta minuti di stagione regolamentare in Bundesliga: 34^ giornata di campionato dove gol, emozioni e spettacolo non si sono di certo fatti desiderare. Al triplice fischio finale su tutti i campi, però, è tempo di verdetti: Bayern Monaco già campione di Germania ormai da settimane, Schalke 04 già sicuro del suo secondo posto che vale la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, verdetto già annunciato anche quello della retrocessione del Colonia. Per il resto tutto si è deciso in questi ultimi emozionanti 90 minuti.

Schalke, Hoffenheim, Dortmund e Leverkusen in Champions League

Sconfitta per 1-4 all’Allianz Arena per il Bayern Monaco campione di Germania di Jupp Heynckes: i bavaresi cadono sotto i colpi dello Stoccarda, che però – nonostante i tre punti – non riesce a ottenere un posto alla prossima Europa League. Vince 1-0 contro l’Eintracht Francoforte lo Schalke 04 che festeggia così davanti ai propri tifosi il secondo posto e la qualificazione in Champions. Hoffenheim-Dortmund finisce 3-1, ma a sorridere sono entrambe le squadre che chiudono la stagione al terzo e quarto posto a quota 55 punti, gli stessi del Bayer Leverkusen: la squadra di Heiko Herrlich, però, chiude in quinta posizione per via di una peggiore differenza reti.

Fonte: Sky

Commenti