Marani: “Per Gigi anche l’ultima uscita è mirata”

Attenzione a non “macchiare” la carriera

 Buffon deve fare quello che si sente in questo momento, ha la libertà e la possibilità di farlo. In carriera ha fatto tutto quello che era possibile fare, nel migliore dei modi, compresi il modo scelto per uscire, nel modo migliore. Da come parla, sembra evidente la tentazione di continuare da qualche altra parte. Lui si sente molto bene: non dimentichiamoci che Zoff alla sua età vinceva il Mondiale, a 40 anni, gli stessi di Buffon. Quindi potrebbe essere che Gigi abbia voglia di fare un’esperienza all’estero, magari in un campionato meno stressante. La cosa in cui deve stare attento è di non “macchiare”, rovinare, stropicciare, un’immagine importante e una carriera straordinaria. Per questo dovrà essere molto bravo nel gestire il “dopo”, per i campioni è molto più difficile gestire questi momenti che quelli del “prima” e del campo.

Fonte: SkySport

Commenti