Chievo, vittoria in amichevole prima del Benevento

Un ultimo passo da compiere per cercare di mantenere la categoria, il Chievo di Lorenzo D’Anna cerca un’altra vittoria nell’ultima sfida contro il Benevento in programma per domenica alle ore 18. Serve ancora un successo dopo quello contro il Bologna per centrare l’obiettivo salvezza e chiudere così un’annata complicata. Anche quest’oggi – per arrivare nella maniera migliore alla sfida di domenica – i gialloblù si sono ritrovati in campo: come si legge sul sito del club, prosegue la preparazione in vista della 38^ giornata del campionato di Serie A Tim, match che vedrà la formazione di mister Lorenzo D’Anna ospitare il gruppo guidato da De Zerbi: nella seduta odierna è stata svolta una gara di allenamento con il Team Santa Lucia Golosine, formazione che milita nel campionato di Eccellenza, terminata 8-1 per i gialloblù. “Nella prima frazione di gioco – scrive lo stesso Chievo – è Samuel Bastien ad aprire le marcature con una rete da distanza ravvicinata. Il raddoppio porta la firma di Gianluca Gaudino abile con un destro preciso a mettere il pallone in fondo al sacco, mentre la terza segnatura è stata realizzata da Roberto Inglese. Prima della pausa c’è il tempo anche per la rete ospite del 3-1”.

“La ripresa si apre con la doppietta di Sergio Pellissier con una conclusione potente in occasione del 4-1 e grazie ad un perfetto inserimento centrale per il 5-1. È ancora il capitano a mettere il pallone in rete per la sesta realizzazione gialloblù, prima della segnatura di Valter Birsa al termine di una discesa dalla sinistra di Manuel Pucciarelli. La quarta rete di Sergio Pellissier, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, fissa il risultato sul definitivo 8-1”. Quella di domani sarà giornata di vigilia e la squadra si ritroverà alle ore 11:00 a Veronello per un allenamento a porte chiuse, l’ultimo della stagione verso l’appuntamento che può decidere il futuro del Chievo. Servono altri tre passi verso la salvezza, la squadra di D’Anna (ora a quota 37 punti) vuole fare il suo dovere senza dover attendere notizie dalle avversarie dirette.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 298 volte