Chi ha toccato più palloni in A? Classifica finale

Jorginho il re dei tocchi, comanda il Napoli

Proprio così, nessuno dei calciatori di Massimiliano Allegri è inserito nella lista di chi nel corso del campionato ha toccato più volte il pallone. A vincere questa speciale classifica è Jorginho, che con la maglia del Napoli ha effettuato ben 3531 tocchi. La squadra azzurra dell’ormai ex allenatore Maurizio Sarri domina la particolare graduatoria: sono ben sei i giocatori presenti, tra questi anche Kalidou Koulibaly, secondo con 3324 tocchi nonostante il ruolo di difensore centrale. Al quarto posto troviamo Lorenzo Insigne, il primo in assoluto degli attaccanti: per il numero 24 del Napoli i tocchi nel campionato 2017/18 sono stati 3180, qualcuno in più del compagno di squadra Elseid Hysaj, quinto con 3124 tocchi. Ancora Napoli al settimo posto, con il capitano Marek Hamsik che ha messo insieme un totale di 2860 tocchi, mentre chiude il gruppo dei giocatori azzurri presenti un altro difensore, Raul Albiol, che ha concluso al nono posto con 2796 tocchi. A completare la speciale Top 10 dei giocatori che hanno toccato più volte il pallone nella Serie A 2017 un esponente ciascuno per Roma, Inter, Sampdoria e Atalanta: al terzo posto il terzino giallorosso Aleksandar Kolarov, che ha chiuso il campionato con 3191 tocchi, sesto in classifica il difensore centrale nerazzurro Milan Skriniar, che ha toccato il pallone 2860 volte. Ottavo posto per il centrocampista della Samp Lucas Torreira, che si è fermato a quota 2854 tocchi, decimo posizione per il centrocampista atalantino Remo Freuler, che ha toccato la sfera il 2725 occasioni. E il primo giocatore della Juventus campione d’Italia? E’ Miralem Pjanic, che si è fermato al tredicesimo posto con 2549 tocchi.

Fonte: SkySport

Commenti