Applausi e voglia di gol, Nizza abbraccia Mario

“Assist” al capitano

La fascia da capitano, almeno per questa partita, è rimasta sul braccio del titolare, Leonardo Bonucci. E Balo, quasi in segno di rispetto, propizia il gol del milanista procurandosi e calciando quella punizione che il milanista trasforma in rete. Qualche minuto prima gliel’aveva promessa: un gesto d’intesa con il difensore è bastato a far capire al difensore che lui avrebbe tirato forte cercando l’errore di Llloris, e così è stato. Il destro a giro di Balotelli diventa un assist involontario per Bonucci che sfrutta la ribattuta del portiere francese e la butta dentro. Il capitano segna ed esulta, così come tutta la squadra, correndo ad abbracciare il suo vice. Un abbraccio che vale il bentornato in azzuro e, nel post partita, è ancora Bonucci a “coccolare” Balotelli. Il capitano sa che l’attaccante è sulla buona strada e cerca di allegerire la pressione che si è creata negli ultimi giorni su di lui: “Basta parlare sempre di Mario – ha detto Bonucci – è un valore aggiunto, è maturato, ma l’Italia è di tutti, non carichiamolo di troppe responsabilità, gioca bene come tutti e fa errori come tutti”.     

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 549 volte