La Germania vince di misura. Ok Croazia e Svizzera

GERMANIA-ARABIA SAUDITA 2-1

8′ Werner (G), 43′ aut. Hawsawi (G), 84′ Al-Jassim (AS)

Germania (4-2-3-1): Neuer (46′ ter Stegen); Kimmich (81′ Ginter), Hummels, Boateng (46′ Süle), Hector; Kroos, Khedira; Reus (57′ Gündogan), Muller (74′ Brandt), Draxler; Werner (62′ Gomez).

Arabia Saudita (4-2-3-1): Al-Mayouf; Al-Shahrani, Osama Hawsawi (83′ Al-Boleahi), Omar Hawsawi, Al-Harbi (46′ Al-Burayk); Otayf (75′ Al Moqahwi), Al-Faraj (91′ Alkhaibari); Al Shehri, Al-Dawsari (87′ Bahbir), Al-Jassim; Al Muwallad (62′ Al-Sahlawi).

La Germania chiude l’ultimo test amichevole pre Mondiale con una vittoria. 2-1 il risultato finale ai danni dell’Arabia Saudita, lo stesso maturato dall’Italia qualche giorno fa. La Nazionale di Löw fatica più del previsto, nonostante un avvio di gara in discesa. Il gol del vantaggio arriva infatti dopo solo otto minuti, con Timo Werner che trasforma da pochi passi l’assist di Reus con una sassata sotto la traversa. A fine primo tempo l’attaccante del Lipsia propizia invece la rete del raddoppio, con uno sfortunato autogol di tacco di Hawsawi, mentre pochi minuti prima Muller aveva colpito il palo. La buona notizia per i tedeschi è la presenza da titolare di Neuer, ma nella ripresa i campioni del Mondo si rilassano e riportano in partita l’Arabia Saudita a sei minuti dal termine. ter Stegen, entrato dopo l’intervallo al posto del portiere del Bayern, ipnotizza Al-Sahlawi dal dischetto, ma non può nulla sulla ribattuta di Al-Jassim. In pieno recupero è di nuovo il centravanti dell’Al-Nassr a sfiorare il pari, ma alla fine esce trionfante la Germania.

Fonte: SkySport

Commenti