Mondiali 2018: Costa Rica-Serbia, Milinkovic in gol vale 4,00

ROMA – Kolarov, Milinkovic-Savic, Matic e Tadic: la Serbia torna al Mondiale dopo l’assenza del 2014 con una squadra che tra giocatori affermati e giovani in cerca di ribalta può giocarsi la qualificazione agli ottavi nel gruppo E. Nel debutto in programma domani, la squadra di Krstajic incrocerà il Costa Rica, una delle sorprese dell’ultima edizione. Per i Ticos sarà difficile ripetere l’impresa di quattro anni fa, quando raggiunsero contro tutti i pronostici i quarti di finale. Il gruppo di giocatori è molto simile a quello del “miracolo”, ma già per la sfida contro la Serbia i bookmaker prevedono difficoltà: sul tabellone Microgame il colpo di Ramirez e i suoi, riporta Agipronews, si gioca a 4,35, contro l’1,95 del «2» e il 3,25 del pareggio. Aleksandar Mitrovic è l’uomo più atteso tra i serbi: il 23enne attaccante del Newcastle è stato protagonista con una tripletta nell’amichevole vinta per 5-1 contro la Bolivia: è proprio lui la prima scelta sul tabellone dei marcatori, a quota 2,25, mentre per un altro “hattrick” l’offerta sale a 43,00. Occhi puntati anche su Milinkovic, che grazie al suo notevole feeling con il gol si gioca a 4,00, alla pari con Ljajic. In ogni caso i quotisti si aspettano una partita contenuta dal punto di vista dei gol, con l’Under avanti a 1,53 e l’Over a 2,40.

AGIPRO Srl

Commenti