Chievo, fissata amichevole con l’Hoffenheim

Per il Chievo di D’Anna è pronto il primo test di livello, ufficializzato sul proprio sito: il 4 agosto i gialloblù sfideranno l’Hoffenheim alla alla Fc Wels Huber Arena di Welz (Austria). I tedeschi disputeranno la Champions League il prossimo anno per la prima volta nella loro storia, un’amichvole per testare le qualità del nuovo Chievo che verrà. Quest’anno, dopo l’esonero di Maran a favore di D’Anna, i gialloblù si sono salvati nelle ultime giornate. Ora dovranno ricaricare le batterie e ripartire subito in vista della prossima stagione. 

L’elenco delle amichevoli

Non solo l’Hoffenheim, non solo un test di livello contro i tedeschi. . Il Chievo ha già fissato altre amichevoli per preparare la squadra in vista della stagione che verrà. Un elenco. 

11 luglio

Chievo-Val di Pejo, ore 17.30 a Pejo

14 luglio

Chievo-Top22 alle 16.30 a Pejo

22 luglio

Chievo-Virtus alle 17.30 a San Zeno di Montagna

4 agosto

Hoffenheim-Chievo a Welz

Grubac a un passo dal Chievo

In molti se lo stanno domandando già: “Sergej Grubac, chi?”. Normale pensarlo, in fondo parliamo di un classe 2000 dell’Apoel Nicosia, non una squadra di primo piano. Tuttavia, il “ragazzino” montenegrino è nel mirino del Chievo, una trattativa ormai conclusa. Campedelli sta per piazzare il prossimo colpo, giovane e di prospettiva. Un po’ di dati: Grubac ha già esordito in prima squadra (massima divisione cipriota) e nelle ultime due stagioni ha collezionato 13 presenze con le selezioni giovanili del Montenegro, segnando anche un gol. Punta centrale, anche esterno di fascia, mezza Europa era su di lui. Bel colpo in prospettiva del Chievo di Campedelli, ormai manca soltanto l’ufficialità. 

Fonte: SkySport

Commenti