Lazio, non solo Felipe Anderson: il West Ham vuole anche Lukaku

ROMA – Dopo l’ultima offerta del West Ham, che di fatto ha raggiunto (o quasi) la valutazione di 40 milioni fatta dalla Lazio per Felipe Anderson, adesso restano da stabilire alcuni dettagli come l’entità della clausola sulla futura rivendita (con percentuale che balla tra il 15 e il 20%), ma anche altri potenziali scenari che prolungherebbero ulteriormente i dialoghi tra i due club. 

IL WEST HAM VUOLE ANCHE LUKAKU – Si parla dell’inserimento nell’operazione del cartellino di Jordan Lukaku, un giocatore che interessa agli Hammers e che la società di Lotito è disposta a cedere (soprattutto alla luce del recente acquisto di Durmisi dal Betis). Anche in questo caso, però, Lazio e West Ham devono prima trovare un’intesa di massima sulla valutazione del belga. Dalla doppia cessione il club biancoceleste vorrebbe ricavare circa 60 milioni, fissando quindi a 20 il cartellino dell’esterno di sinistra. Gli Hammers, considerato il “pacchetto”, vorrebbero però veder abbassare sensibilmente la richiesta della Lazio, portando a circa 50 la spesa complessiva. 

LA TRATTATIVA CON GLI HAMMERS PROSEGUE – Una trattativa che dunque va ancora avanti, con una distanza di circa 10 milioni a separare la domanda e l’offerta. Pur avendo raggiunto un’intesa di massima per la cessione del solo Felipe Anderson, Lotito vorrebbe riuscire a monetizzare al massimo da queste cessioni. D’altronde si tratta di due calciatori che (quando non sono stati limitati dagli infortuni) nel corso dell’ultimo anno sono stati di fatto dei titolari aggiunti, i primi cambi di Simone Inzaghi a partite in corso. E in questi casi in particolare, Lotito non fa mai sconti.

Fonte: Repubblica.it

Commenti