Milan-Commisso verso il sì: trattativa in chiusura

Il Milan a Rocco Commisso, una possibilità che sta prendendo sempre più corpo, al punto che si attende una accelerata nel pomeriggio americano. Il tutto sarebbe legato a una telefonata ricevuta dall’imprenditore italo-statunitense, che rivelava la possibilitù di una chiusura in tempi molto brevi. Mancherebbe infatti solo l’ultimo sì, quello definitivo, che permetterebbe a Commisso (che si trova nel suo ufficio di New York) di recarsi in quelli di Goldman Sachs (a Wall Street) e firmare il contratto preliminare di acquisizione del Milan. Per far sì che tutto ciò avvenga, è inoltre necessario un bonifico di 32 milioni di euro da versare al fondo Elliott. A cambiare le carte in tavola, rendendo l’affare possibile, sarebbe stata la decisione di Rocco Commisso di lasciare a Yonghong Li una percentuale inferiore al 20 per cento.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 629 volte