Dg Stefanelli: “Carpi deve essere il nostro Real”

published at 18:47 in BREAKING NEWS, LE ALTRE DI A
Dg Stefanelli: “Carpi deve essere il nostro Real”

“Oggi inizia una nuova stagione, c’è tanto lavoro da fare, ma abbiamo molto entusiasmo. Speriamo di completare al meglio la rosa. Le motivazioni e gli stimoli contano tantissimo: il Carpi deve essere per tutti, compreso me, come il Real Madrid“, parole importanti quelle rilasciate dal nuovo direttore generale del club biancorosso Stefano Stefanalli nella conferenza stampa tenuta a margine del raduno della squadra. Primo giorno di scuola dunque per il Carpi, con la formazione biancorossa che si è ritrovata quest’oggi alle ore 9.30 al Cabassi e alle ore 10 ha svolto il primo allenamento sul campo antistadio, nel pomeriggio in programma una nuova seduta di allenamento. Il 15 luglio invece la squadra partirà per raggiungere Fanano dove resterà in ritiro fino a venerdì 27 luglio.

“Calciomercato? Cercheremo di portare giocatori importanti a Carpi”

Nel corso del suo incontro con la stampa, il direttore generale Stefanelli ha presentato così la stagione ormai alle porte del Carpi. “La Serie B per una realtà come Carpi è una cosa importantissima, visto quello che sta succedendo in altre città. Tutti dobbiamo mettere il massimo per compattare società, squadra e città. Senza unione di intenti e condivisione non si va da nessuna parte. Parlare del gioco è riduttivo, l’importante è trasmettere valori come la voglia, il sacrificio e l’amore per la maglia. È questo che vogliamo trasmettere ai nostri tifosi”. Immancabile un punto sul calciomercato, con il Carpi pronto a fare altre operazioni dopo aver ufficializzato l’arrivo di Piu dall’Empoli: “Abbiamo chiuso alcune operazioni e altre sono in cantiere. La situazione di Mbakogu speriamo che si risolva in qualche giorno. La sua assenza nel raduno è una decisione condivisa. Melchiorri avremmo voluto trattenerlo, non era semplice, ma non ci facciamo trovare impreparati. Arriveranno altri calciatori a completare la squadra, qualcuno andrà via, ma cercheremo di portare giocatori importanti per il Carpi“, ha concluso il dirigente del Carpi.

Fonte: SkySport

Questo articolo è stato letto 377 volte

You must be logged in to post a comment Login