Vecchi: “St. Clair ha potenzialità enormi”

Il Venezia ha iniziato una nuova era. Dopo Inzaghi, ecco Stefano Vecchi e Angeloni come direttore sportivo. Tanti obiettivi e soprattutto tanti giovani, Vecchi è uno specialista. ha vinto tutto con l’Inter Primavera e adesso vuole adottare la stessa filosofia con il Venezia. Segre e non solo, fino all’ultimo arrivato: si tratta di Harvey St. Clair, scozzese classe ’98 preso dal Chelsea. Nel corso dell’ultima intervista su Trivenetogoal, Vecchi ne ha parlato molto bene: “Ha potenzialità davvero enormi, qualità tecniche sopra la media”. 

“I ragazzi hanno fame”

Il Venezia ha ancora fame, questo il concetto: “Ho trovato un gruppo formato e consolidato dalla scorsa stagione (dove il Venezia ha perso la semifinale playoff contro il Palermo). Ci sono equilibri nello spogliatoio, sono sani e consolidati col tempo. Ho trovato ragazzi che hanno tanta voglia di fare”. Di St. Clair abbiamo già parlato: “Sta tenendo anche dal punto di vista fisico, mi ha impressionato. E’ un centrocampista offensivo, può fare il trequartista, l’esterno alto. Abbina qualità tecniche e fisiche eccellenti, è uno sopra la media”. Capitolo mercato, Pinato e Falzerano potrebbero lasciare: “

“Pinato e Falzerano? Devono restare concentrati”

“Ogni stagione bisogna essere sul pezzo, sono nomi che girano per squadre di Serie A (Pinato potrebbe seguire Inzaghi a Bologna ndr), devono restare concentrati, in questo momento devono sapere che sono giocatori del Venezia. Poi, eventualmente, sarà la società stessa ad accompagnarli verso una nuova destinazione”. Sarà la stagione dei 4 derby, Hellas Verona, Padova e Cittadella: “Gli organici delle squadre che sono scese dalla Serie A sono davvero importanti. Benevento, Verona e Palermo sono autentiche corazzate. I derby saranno gare particolari e molto sentite, quindi non vedo l’ora di poterli giocare”. 

Fonte: SkySport

Commenti