Cristiano Ronaldo: “Voglio lasciare il segno nella storia della Juventus”

TORINO – Duecento persone, Trenta tv collegate da tutto il Mondo, le prime frasi tradotte in 4 lingue, persino un casco per ricostruire in 3D il CR7Day. La sala dello Stadium intitolata a Gianni e Umberto Agnelli è satura già un’ora prima dell’apparizione del marziano. Lui, forse già stremato dalle sei ore al JMedical e le due alla Continassa per conoscere Allegri e la squadra, non sorride subito. Ma si scioglie, sotto lo sguardo di mamma Dolores mano a mano che quella calda stanza dell’Allianz Arena inizia a essergli familiare.

Perché hai scelto la Juventus?
“È stata una decisione facile. La Juventus è una delle migliori società al mondo. È una decisione che ho preso da tempo, avrei potuto giocarci già molto tempo fa. È un passo importante per la mia carriera, il miglior club italiano, un grande presidente, un grande allenatore. È stato facile”.
Cristiano Ronaldo:”Lotterò con la Juventus per vincere non solo la Champions ma tutti i trofei”in riproduzione…. Fonte: Repubblica.it

Commenti