Maradona attacca Zanetti: “Vuole fare tutto lui”

Fuori dal campo è stato uno dei co-protagonisti del disastroso Mondiale dell’Argentina, ma Diego Armando Maradona è tornato a parlare del fallimento in Russia, sparando sulla federazione e questa volta puntando il dito contro Javier Zanetti, attuale vice-presidente dell’Inter che aveva detto la sua dopo la prematura eliminazione dell’Albiceleste, dicendosi disponibile ad aiutare l’AFA. Maradona, intervenuto a TyC Sports, ha attaccato così Zanetti: “Lui si offre sempre per fare tutto. C’è da fare il presidente dell’Inter e lui è il primo, serve un preparatore fisico e lui vuole farlo, c’è bisogno di un giocatore e lui si mette in panchina. Questa attitudine – ha proseguito Maradona – non mi piace”.

Maradona si scaglia anche contro la Federazione Argentina

L’attacco a Zanetti è da contestualizzare in una forte presa di posizione, peraltro non nuova, di Maradona contro i vertici dell’AFA, individuati dal Pibe de Oro come i primi colpevoli del fallimento della nazionale di Sampaoli: “Oggi la Federazione è un disastro – ha detto – parlo dei dirigenti che sanno cosa stanno facendo. I corrotti che stanno al fianco di Tapia non possono andarlo a cercare ad Ezeiza”.

Fonte: Sky

Commenti