International Champions Cup, Juve contro il tabù Bayern, il ritorno al successo vale 2,80

ROMA – Non ci sarà Cristiano Ronaldo, ancora a riposo, ma la curiosità resta comunque alta per la prima uscita stagionale della Juventus. Nella notte tra mercoledì e giovedì, a Philadelphia, i bianconeri scenderanno in campo contro il Bayern Monaco, per l’International Champions Cup. Sarà l’occasione di vedere gli altri acquisti juventini, a partire da Perin (probabile titolare), passando per Cancelo ed Emre Can. Ad ogni modo, CR7 o meno, la Juve dovrà fare i conti con un avversario che non batte da circa 13 anni. L’ultimo successo dei bianconeri sul Bayern risale al 2005, in Champions League. Poi la squadra di Allegri ha rimediato due pareggi e tre ko nelle gare successive: il ritorno al successo, dicono i bookmaker, è difficile ma non impossibile. Sul tabellone Snai la vittoria juventina è data a 2,80, si punta a 3,45 sul pareggio, mentre il Bayern è leggermente favorito a 2,20. Gli ultimi due confronti tra Juve e Bayern, gli ottavi di finale Champions 2015/16, sono stati particolarmente prodighi di reti: finì 2-2 all’andata e 4-2 al ritorno, in Germania. Un altro 2-2, fa sapere Agipronews, si gioca a 11 mentre il 4-2 è dato a 30,00 in favore dei tedeschi e a 35,00 per i bianconeri. AG/Agipro

Commenti

Questo articolo è stato letto 767 volte