Figc, Collegio Garanzia rinvia a settembre la decisione sul commissariamento

ROMA – Tutto fermo, almeno fino al 7 settembre, sul fronte federale. Il Collegio di Garanzia ha rinviato a tale data la camera di consiglio per decidere sul ricorso presentato da Lega Nazionale Dilettanti, Lega Pro, Assocalciatori e Associazione Arbitri, che hanno chiesto la sospensione della proroga del commissariamento della FIGC. Il rinvio, come si legge nella nota emessa dal Collegio, è stato adottato “affinché, alla luce dei fatti e degli atti di cui a tale momento si avrà conoscenza e prova, una decisione cautelare definitiva sia adottata”.

Le quattro parti hanno puntato su Giancarlo Abete come nome per la presidenza federale, ma fino al 7 settembre non saranno prese decisioni in merito al commissariamento: al momento, in sella alla Federcalcio resta quindi Roberto Fabbricini, segretario generale del Coni e commissario straordinario FIGC da inizio febbraio.

Fonte: Repubblica.it

Commenti