La Juve vince ai rigori con la MLS All Stars

MLS ALL STAR-JUVENTUS 4-6 (1-1 d.t.r)
21’ Favilli (J), 26’ Martinez (A)

IL TABELLINO

MLS ALL STAR (4-2-3-1) Guzan (1′ st Steffen); Murillo (1′ st Zusi), Ciman (1′ st Hedges), Calvo (32′ pt Davies, 16′ st Yotun), Long (16′ st Parkhurst); Adams (32′ pt Dos Santos, 16′ st Zahibo), Ring (1′ st Sanchez); Piatti (32′ pt Barco, 16′ st Quintero), Almiron (1′ st Valeri), Vela (1′ st Elis); Martinez (32′ pt Giovinco, 16′ st Wright-Philllips). Allenatore: Martino

JUVENTUS (4-3-3) Szczesny (1′ st Perin); Cancelo (28′ st Di Pardo), Rugani, Barzagli (1′ st Benatia), Alex Sandro (1′ st De Sciglio); Khedira (1′ st Fernandes), Pjanic (1′ st Kastanos), Emre Can (1′ st Clemenza); Bernardeschi (1′ st Fagioli), Favilli (1′ st Beltrame), Pereira (16′ st Beruatto). Allenatore: Allegri

Il classico show americano prima del match e le emozioni in campo nei 90 minuti di gioco, con il risultato finale positivo come ciliegina sulla torta. Ancora un successo per la Juventus, che nella terza partita amichevole della tournée americana ha superato ai calci di rigore la selezione All Stars della MLS. 1-1 al termine dei tempi regolamentari, con il solito Andrea Favilli (terzo gol per lui) ancora in rete per i bianconeri prima del pareggio dell’ex Torino Josef Martinez. Ai calci di rigore infallibili gli uomini di Massimiliano Allegri, tutti a segno: decisivo l’errore di Wright-Phillips per gli americani, 6-4 il risultato finale.

Fonte: SkySport

Commenti