Magia Dembelé, Siviglia ko: Supercoppa al Barça

published at 0:05 in BREAKING NEWS

SIVIGLIA-BARCELLONA: 1-2

9′ Sarabia (S), 41′ Piqué (B), 79′ Dembelé (B)

Va al Barcellona la Supercoppa di Spagna 2018. La formazione allenata da Valverde conquista così un altro torneo, ma lo fa davanti a un Siviglia che ha giocato per 90 minuti o quasi alla pari. E’ proprio la squadra allenata da Pablo Machín ad andare in vantaggio grazie alla rete di Sarabia, prima annullata e poi giustamente convalidata dal Var al suo debutto tra formazioni spagnole. Il pareggio di Piqué a fine primo tempo pareggia i conti, poi la traversa di Vazquez e la magia di Dembelé regalano una nuova gioia al popolo blaugrana. Ma a fare la differenza al 90′ è il calcio di rigore fallito da Ben Yedder. 2-1 il finale: per il Barcellona la nuova stagione inizia con il successo in Supercoppa.

Siviglia in vantaggio grazie al… Var

Lo stadio di Tangeri in Marocco a ospitare per la prima volta fuori dai confini nazionali la Supercoppa spagnola tra Siviglia e Barcellona. Una gara che si preannuncia emozionante e le due squadre fin da subito confermano i pronostici della vigilia: due formazioni che si affrontano a viso aperto, in un match che si annuncia subito equilibrato. La prima emozione dell’incontro? La regala il… Var. Azione dirompente di Muriel, palla a Sarabia che di prima intenzione con un preciso tiro a giro regala il vantaggio al Siviglia. Una rete inizialmente annullata per una posizione di fuorigioco inesistente dell’attaccante esterno classe 1992, ma poi convalida grazie all’utilizzo proprio del Var, al suo debutto per quel che riguarda match tra squadre spagnole. Siviglia dunque in vantaggio al nono minuto del primo tempo.

Piqué pareggia: 1-1 a fine primo tempo

La rete del vantaggio del Siviglia ‘sveglia’ il Barcellona: la formazione allenata da Valverde inizia a macinare gioco, ma la prima occasione per il pareggio arriva su una situazione di calcio da fermo al minuto 26. Calcio di punizione battuto da Leo Messi, con Lenglet – difensore centrale acquistato dal Barcellona proprio questa estate dal Siviglia – vicino alla rete dell’ex: il colpo di testa del francese termina però di poco fuori. Il Barcellona inizia il suo solito possesso palla, con il Siviglia che prova a pungere in contropiede sfruttando la velocità dei suoi attaccanti. Al minuto 41′ arriva il pareggio: calcio di punizione battuto con potenza e precisione da Leo Messi, la palla sbatte sul palo ma sulla ribattuta Piqué è il più lesto di tutti a ribadire in rete in spaccata. Il Var controlla, tutto regolare, rete convalidata risultato che torna in parità. Nei secondi finali della prima frazione di gioco un’occasione da una parte e dall’altra: Ter Stegen salva sulla conclusione a botta sicura di Sarabia, sul capovolgimento di fronte Messi impegna Vaclik.

Fonte: Sky

Questo articolo è stato letto 170 volte

You must be logged in to post a comment Login