Di Francesco: “Pastore deve ritrovare qualità”

Una vittoria nel finale, che permette alla Roma di rimanere in scia di Juventus e Napoli, anche loro con tre punti conquistati all’esordio. La prodezza la firma Edin Dzeko, ma i giallorossi hanno ancora molto su cui lavorare a detta di Eusebio Di Francesco. “Sarà necessario migliorare nelle due fasi e nel finale non siamo stati molto lucidi, ma è presto per le bocciature. Dobbiamo crescere, se vogliamo restare sopra le nostre rivali. L’Inter ha fatto un mercato importante, ma non è il caso di parlare di griglie: sono concentrato solo sulla Roma” ha detto l’allenatore giallorosso intervistato da Sky Sport. I giallorossi sono stati protagonisti del calciomercato, con tanti nuovi arrivi e cessioni importanti: “Spero che risulteremo più forti della passata stagione, ora non c’è più tempo per le chiacchiere: chi è partito è stato sostituito”.

Di Francesco: “Pastore deve trovare qualità”

C’era tanta attesa per Javier Pastore, che non ha espresso però il suo miglior calcio: “Deve ritrovare la qualità, così potrà darci molte soddisfazioni. Non conta molto il ruolo. Ha bisogno di continuità, così da favorire il palleggio”. Di Francesco ha parlato anche di Robin Olsen, lo svedese che ha raccolto l’eredità di Alisson: “A parte una leggera incertezza, ha saputo dare sicurezza alla squadra anche nel gioco con i piedi, nonostante l’altezza. Questo mi rende felice”.

Fonte: SkySport

Commenti