La “7” a Castillejo: i numeri di maglia del Milan

Nulla è lasciato al caso. Nel mondo del calcio la scelta del numero di maglia è un momento sacro. Un rito, una decisione da non sbagliare, un portafortuna da custodire con cura. Anche perché, il numero resta nel cuore dei tifosi e nella mente dei calciatori, pronti a onorare una data speciale o una cifra particolarmente fortunata. Anche gli ultimi arrivati in rossonero hanno fatto le loro scelte. Il Milan, infatti, ha ufficializzato i numeri di tutti i giocatori con un comunicato che ha messo in evidenza il 13 di Romagnoli e la sua fascia da capitano. La curiosità principale, ovviamente, è per i nuovi acquisti. Diego Laxalt ha scelto il 93, il suo numero di nascita, mentre Samu Castillejo indosserà la 7, un numero importante per la storia del Milan. Una maglia appartenuta a Menez, Robinho, ma soprattutto al Pallone d’Oro Shevchenko. E il 19? Il numero dll’ex capitano Leonardo Bonucci è scomparso dalla lista. Segno di una nuova era che sta per iniziare. Infine, tutti gli altri: Higuain indosserà il 9, Caldara il 33, Reina il 25, Bakayoko il 14, Strinic il 23 e Halilovic il 77.

Fonte: SkySport

Commenti