La missione di Ronaldo: “Juve, ti porto la Champions”

TORINO –  “Vincere la Champions League”, naturalmente, senza “che diventi un’ossessione” che andrebbe a minare il suo stato d’animo attuale: “Sono felice, la squadra è forte e la Juve è uno dei migliori club al mondo”. Cristiano Ronaldo si è confessato ai microfoni di DAZN, una lunga intervista in cui il campione portoghese ha chiaramente discusso anche del tema Champions League, il vero grande obiettivo della stagione bianconera. “Voglio vincerla con la Juve e faremo di tutto, con i compagni, per conquistarla – ha spiegato il campione portoghese -. Dovremo arrivarci passo dopo passo, quest’anno, l’anno prossimo, fra tre anni. L’importante per questo club è vincere la Serie A, la Coppa Italia e avanzare il più possibile in Champions League”. Dopo aver conquistato due finali negli ultimi quattro anni, una persa proprio contro il Real Madrid di CR7, e aver ingaggiato il calciatore più decisivo degli ultimi anni, come dimostrano le tre Champions consecutive vinte e la valanga di gol segnati in Europa, la pressione sarà una compagna fedele in questa stagione: “Ci sono volte in cui mi piace giocare sotto pressione, anche se non è facile da gestire. La pressione può essere positiva, fa parte del mio lavoro, devi conviverci, fa parte dell’essere CR7, fa parte del mio Dna, ma so gestirmi”. Cristiano Ronaldo: “Il gol più bello l’ho segnato proprio alla Juve”in riproduzione…. Fonte: Repubblica.it

Commenti