Agnelli: “Pronti per una nuova competizione Uefa”

Più che un’idea, presto potrebbe essere una nuova realtà: una terza competizione Uefa che potrebbe giocarsi a partire dalla stagione 2021-22 e collegata alle qualificazioni per l’Europa League. In tutto 96 squadre ai nastri di partenza suddivise in fasce da 32. Anche di questo si è parlato durante l’assemblea generale dell’ECA presieduta dal presidente Andrea Agnelli. “In attesa dell’approvazione dell’Uefa – ha detto Agnelli – c’è il consenso dei 96 club per gocare la nuova competizione a partire dalla stagione 2021-22”.

A tal proposito Agnelli ha parlato anche di un aggiustamento del calendario: “L’attuale modello del calendario internazionale necessita di un ammodernamento, di un nuovo modello dopo il 2024”. Quanto, invece alla Champions il format con 32 squadre resterà immutato fino al 2024.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 486 volte